Attenzione: a seguito di un problema informatico legato alla procedura di alcuni rimborsi per la manifestazione "38° Lake Garda Meeting 2020" invitiamo gli utenti che hanno ricevuto uno o più accrediti non corretti, ad accedere alla loro area riservata per maggiori dettagli.

Un bel weekend di vela e otto regate completate per le flotte Dyas, 505 e Korsar alla Riva Cup 2019

Riva del Garda, 1 giugno 2019 – Si è appena conclusa, nelle acque dell’Alto Benaco, un’altra edizione della Riva Cup, regata aperta alle Classi Dyas, 505 e Korsar e che ogni anno, in occasione del weekend dell’Ascensione, viene organizzata dalla Fraglia Vela Riva per soddisfare la specifica domanda delle Classi interessate. I velisti coinvolti, infatti, prevalentemente di provenienza nord-europea, legano la partecipazione agonistica al turismo sportivo, consacrando il Garda Trentino come location imperdibile per vacanze all’insegna dello sport e del movimento.

Ottantatré gli equipaggi coinvolti nella tre giorni di regate promossa dalla Fraglia Vela Riva, dove le prime due giornate sono state caratterizzate da Ora fredda e onda formata, mentre sabato, giornata conclusiva, il sole e temperature più miti hanno fatto capolino, consentendo ai partecipanti di regatare in condizioni meteo tipicamente estive. Tutte le flotte, durante la tre giorni di regate, sono riuscite a portare a termine una serie completa di otto prove.

Nella flotta 505, la più significativamente rappresentata, con ben 51 imbarcazioni sulla linea di partenza, la vittoria è andata agli Statunitensi Mike Holt e Carl Smit, che hanno staccato di solo un punto i principali inseguitori, gli Australiani Malcom Higgins e Nick Johnson, che chiudono la manifestazione in seconda posizione con 20 punti totali. Medaglia di bronzo per l’equipaggio Canadese composto da Bob Tennand e Stephen Bourdon.

Tra i Korsar, si è imposta l’imbarcazione tedesca che a bordo impegnava Axel Oberemm e Gerd Linnemann, seguita sul podio dai connazionali Denis Traschel e Jarg Diestelmann e da Ralf Mahnke e Stefan Seibert in terza posizione.

Tra i Dyas vince, con una prova d’anticipo, l’equipaggio tedesco composto da Jens Olbrysch e Norbert Schmidt, seguito da Ardnt Fingerhut e Andreas Malcher e da Rolf Weber e Stephan Steffen sull’ultimo gradino del podio.

Calato il sipario sulla Riva Cup 2019, la Fraglia Vela Riva si prepara ad ospitare il prossimo evento dell’intensa stagione agonistica: prenderà infatti il via venerdì prossimo, 7 giugno, la terza frazione del circuito internazionale di regate Melges 24 European Sailing Series.

Classifiche finali a questo link.

  • Riva Cup Korsar
  • Riva cup Dyas
  • Podio korsar
  • Podio Dyas
  • Podio 505
News pubblicata il 2 Giugno 2019