Il club

Fondata da Gabriele D’Annunzio nel 1928 è uno dei circoli velici più attivi a livello internazionale, nonchè Guinness World Records con il Meeting del Garda Optimist.

Consiglio direttivo

  • fraglia-il-club-cover
  • fraglia-gc32-wc-2018-aftermovie

La storia

Alcuni cenni storici

La Fraglia Vela Riva ha ricevuto le onorificenze del CONI Stella d’argento e Stella d’oro al merito sportivo. Il circolo ha sempre promosso l’attività velica in simbiosi con l’Alto Garda Trentino: queste le maggiori regate degli ultimi anni. Oggi Riva è famosa per le eccezionali condizioni climatiche e un riferimento per moltissime regate internazionali quanto per tutti gli appassionati di sport, in una «meraviglia» di lago, quale Goethe ebbe a definirlo.

Di anno in anno i giovani, gli atleti formati e i soci raggiungono eccellenti risultati nelle diverse classi e manifestazioni: titoli nazionali, ma anche vittorie continentali e iridate. Non sono mancati nostri atleti in alcune edizioni dei Giochi Olimpici. In tanti hanno contribuito a creare l’appassionante storia della Fraglia Vela Riva.

Albo d’oro

  • fraglia-vela-riva-storia-04
  • fraglia-vela-riva-storia-05

Porto e sede

La sede storica del circolo

La storica sede della Fraglia offre una struttura che soddisfa le esigenze dei regatanti 365 giorni l’anno. Segreteria, officina, spogliatoi sono a piano terra, comodi alla gru e allo scivolo di alaggio delle barche; bar e ristorante, sala comfort/internet, terrazza offrono al primo piano una vista mozzafiato sul lago e una serie di servizi comodi per il pre o post regata.

In particolar modo la terrazza di 400 mtq, in gran parte coperta con struttura fissa, si addice a premiazioni, cene e party, che fanno delle regate un momento socializzante di aggregazione tra regatanti, accompagnatori e ufficiali di regata, spesso provenienti da paesi differenti.

  • GC32 RIVA CUP 2019
  • vista1