Day 1 Meeting Garda Optimist

  • fraglia-training-cover

Meeting del Garda Optimist - Day 1
Prima giornata del XXIX Meeting del Garda Optmist: sole, vento e 3 prove di giornata

Non poteva iniziare meglio questa XXIX edizione del Meeting del Garda Optimist, evento internazionale organizzato dalla Fraglia Vela Riva che richiama ogni anno sul Garda Trentino centinaia di ragazzini provenienti da  tutto il mondo. 855 gli iscritti finali (il muro dei 1000 ancora una volta non si è infranto, ma sono comunque tanti!), tra cui 214 cadetti (9-11 anni) e 641 juniores (12-14 anni). Sole, temperatura gradevole sui 20 e più gradi, vento 12-14 nodi, hanno permesso di disputare 3 bellissime regate per gli juniores e 2 per i cadetti. I partecipanti sono stati suddivisi in batterie, due per i più piccoli e quattro per gli juniores, gruppi diversi individuabili da un nastro di colore giallo, rosso, blu o verde sulla vela. Al momento le classifiche finali dopo  3 prove non sono ancora disponibili, ma abbiamo  le prime posizioni della categoria cadetti, con la vittoria della brasiliana Olivia Belda. Bene gli italiani Amos Di Benedetto (CV Marsala), Elena Tropiano (Varazze Club Nautico) e il portacolori della Fraglia Vela Riva Andrea Spagnolli, tutti nei primi 5.



 

"La stagione agonistica della Fraglia Vela Riva inizia bruscamente con questo impegnativo evento, ma tutti i soci, i ragazzi più grandi della squadra agonistica partecipano alla complessa organizzazione volentieri, perchè tutti questi bambini mettono una grande allegria - ha commentato il presidente del club Mauro Stanga -. Quest'anno siamo riusciti a migliorarci anche nella fase di iscrizione con un nuovo sistema informatico e quindi siamo soddisfatti per aver offerto un servizio ancora più veloce per tutti i coach che devono iscrivere nello stesso momento moltissimi ragazzini. Il nostro lavoro è già stato premiato con questa prima fantastica giornata di vento e sole, ma sono sicuro che fino a domenica il Garda Trentino saprà offrire altre splendide giornate con belle prove in acqua".

News pubblicata il 21 Aprile 2011