regate

Concluso il 28esimo Meeting del Garda

Con ulteriori 2 regate mattutine si è concluso il 28° Meeting Internazionale del Garda Optimist
Bilancio positivo con una partecipazione record di 942 concorrenti. Per l'Italia secondo posto di Patrik Zeni tra i cadetti, mentre tra gli juniores si conferma in grande forma Carlotta Omari, terza assoluta e prima tra le ragazze.

Buona Pasqua a tutti!

La carica dei 942 è scesa in acqua questa mattina con tempo nuvoloso e pelè piuttosto leggero. Partiti per la prima prova. Se ci saranno le condizioni si proveranno a fare tre regate.

Campionato Nazionale Surprise dal 22 al 25 aprile

Alla Fraglia Vela Riva tornano le regate: dopo la piacevole invasione di giovani promesse della vela avuta in occasione del 28° Meeting del Garda Optimist, dal 22 al 25 aprile è la volta del Campionato Nazionale Open Surprise.
Classe monotipo con uno scafo di 7,65 m, con equipaggio di 6 persone e l’enigmatico punto interrogativo come riconoscimento di classe sulla penna della randa, il Surprise trova molti appassionati in nazioni come Svizzera, Francia, Austria, Belgio, Germania e naturalmente Italia.

 

Ivano Brighenti su Dream vince il Campionato Nazionale Surprise. Lo svizzero Cicuta di Sacha De Micheli vince in scioltezza il Campionato Open.

Con un'ultima prova in sicurezza (nona del Campionato) Ivano Brighenti ha vinto con ampio margine il Campionato Nazionale Surprise 2010, evento organizzato dalla Fraglia Vela Riva anche in formula "Open" e quindi con la partecipazione di molti svizzeri e austriaci.

Jamin, Berens Smolders vincono l'Europeo Yngling.

Grazie ad una vittoria nell'ultima di 8 prove l'equipaggio olandese Jamin, Berens, Smolders ha vinto l'europeo di primavera della classe Yngling, battendo di un solo punto i connazionali Roukema, Norden, Kampen. Dopo il sorpasso di ieri l'equipaggio sloveno Antoncic, Strakh, Hmeljak è riuscito a mantenere la terza posizione conquistando così una medaglia di bronzo.

Otto belle regate e vittoria tedesca per Findel-Tellen tra i 505 e di Oberemm-Linnemann tra la classe Korsar

Conclusa anche la RIVA CUP, manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Riva, che ogni anno entusiasma oltre 100 equipaggi delle classi 505 e Korsar provenienti soprattutto da Germania, Austria, Olanda, Danimarca. Quest'anno assenza della classe 14 Internazionale, per una concomitanza di data.

Alto il livello alla nazionale 470

Primo degli italiani Zandonà-Zucchetti (quarti assoluti), a seguire con un solo punto di distacco i portacolori della Fraglia Vela Riva Zeni-Pitanti

Vittoria agli argentini Calabrese-De La Fuente, secondi Zandona'-Zucchetti. Terzi i giapponesi Harada-Youshida.

Conclusa una settimana molto intensa per la Fraglia Vela Riva con la soddisfazione di aver chiuso con il massimo di prove il Campionato Europeo di Primavera Yngling, la Riva Cup e la Regata Nazionale 470. Domani cerimonia del CONI per l'assegnazione della Stella d'Oro al Merito Sportivo e da mercoledì ancora regate con l'Eurolymp in programma fino a domenica 16 maggio, con circa 250 barche in regata sul Garda Trentino (Match Race al Lago di Ledro).

 

EUROLYMP GARDA 2010: alla Fraglia Vela Riva l'eccellenza della Vela. Quella olimpica.

Il Garda Trentino tornerà teatro di regate olimpiche dal 12 al 16 maggio in occasione dell’Eurolymp di grado 2 ISAF, evento multiclasse organizzato dalla Fraglia Vela Riva con la partecipazione dell’Associazione Velica Lago di Ledro, il Circolo Surf Torbole e la Fraglia Vela Malcesine, impegnate con la gestione dei campi di regata riservati rispettivamente a Match Race femminile, tavole RS:X maschile e Classe Star.

Conclusa OLYMPIC GARDA 2010

Quattro medaglie per l'Italia (49er, 2 nel 470 M, 1 nel 470 F)

Con le Medal Race per le classi 470, Laser, 49er, Star e le finali Match Race Femminile disputate sul lago di Ledro si è conclusa "Olympic Garda 2010" Eurolymp di grado 2 ISAF organizzata dalla Fraglia Vela Riva in collaborazione con Circolo Surf Torbole e Fraglia Vela Malcesine, club che hanno gestito le regate RS:X e Star.