Guido Gallinaro vince la Barcolina e la Volvo Cup 2011

Data
Lun, 03/10/2011

Grande soddisfazione in Fraglia Vela Riva per la vittoria di Guido Gallinaro conquistata lo scorso week end: nella Classe  Optimist ha vinto infatti a Trieste la Barcolina 2011 e si è aggiudicato la vittoria finale della Volvo Cup  2011, categoria cadetti! Una stagione spumeggiante per il giovanissimo fragliotto, che si è riscattato di una Coppa Primavela un po' in sordina.

Marcello Meringolo - direttore tecnico della Fraglia Vela Riva che insieme a Mauro Berteotti ha preparato i ragazzini delle squadre Optimist, a Barcolina conclusa ha commentato: "Con una bella prestazione, nonostante le condizioni leggere di vento, Guido Gallinaro ha riscattato la brutta prova di Venezia con una vittoria prestigiosa nella Barcolina, evento per i giovanissimi che precede la grande regata di domenica prossima per l'altura internazionale a Trieste, ossia la Barcolana. Siamo molto contenti di questa vittoria ottenuta su una flotta con piu' di 100 cadetti, che consacra Guido come il vincitore assoluto del circuito cadetti della Volvo Cup 2011, comprensivo delle cinque regate disputate durante la stagione ad Alassio, Scarlino, Cattolica, Bracciano e Trieste. Alla regata era presente anche Andrea Spagnolli, che ha chiuso piuttosto bene: undicesimo". per i giovani della Classe Optimist è previsto per il 22-23 ottobre il Trofeo Torboli, ultimo appuntamento stagionale dedicato alle regate Opmist alla Fraglia vela Riva.

Sempre a Trieste, Venerdi 7 ottobre scendera' in acqua anche il plurivincitore del Giro d'Italia a vela Gianni Torboli, che per l'occasione avrà in equipaggio alcuni dei giovani ragazzi della squadra agonistica Laser della Fraglia (Santiago e Tomas Lopez, Mario e Marco Benini, Marco Zani).
I ragazzi, scelti per il loro impegno e dedizione dimostrati durante tutta la stagione 2011, avranno il privilegio di navigare con un grande campione e respireranno l'atmosfera unica di una manifestazione ormai storica della vela nazionale, in occasione della SAIL Trieste.

Da parte nostra ovviamente i complimenti per Guido e il suo -nostro staff tecnico!


ph. Carloni