XXVII LAKE GARDA MEETING OPTIMIST CLASS: concluso il Meeting con ben 816 timonieri sulle linee di partenza.

Data
Mar, 14/04/2009

Disputate le ultime due prove. Leonardo Stocchero vince tra i Cadetti, e la "fragliotta" Cecilia Zorzi tra gli Juniores.

Si è concluso con un grandissimo successo di pubblico e di partecipanti, 816 timonieri al via, il 27° Lake Garda Meeting Optimist Class 2009. La formidabile macchina organizzativa del Fraglia Vela Riva ha con grande bravura gestito i vari momenti della manifestazione velica: l'afflusso dei giovani timonieri e delle loro imbarcazioni, le iscrizioni, la distribuzione dei gadget e degli adesivi degli sponsor, l'alaggio dei gommoni degli allenatori, l'afflusso degli genitori trepidanti per le imprese dei propri figli e premurosi nel confortarli se incappati in insuccessi, rotture o squalifiche, le premiazioni e la cerimonia di chiusura. In questi giorni c'è stato anche un momento di forte commozione quando, venerdì, tutta la Fraglia Vela Riva, i giudici, gli allenatori, i concorrenti e le loro famiglie, il pubblico di simpatizzanti e curiosi presente ha osservato un minuto di silenzio per le vittime del terremoto in Abruzzo e in solidarietà delle famiglie dei sopravvissuti e dei senzatetto. Ma veniamo ora alla cronaca dell'ultima giornata! Oggi il vento è arrivato assai tardi. Per un bel po' un debolissimo Pèler, non sufficiente per regatare, non voleva saperne di mollare e lasciare spazio all'Ora. Sulla linea di partenza si è tribulato assai. Poi, ecco un serio vento da Sud! Via! La flotta dei Cadetti si allinea sulla linea di partenza. C'è molto agonismo tra i giovani timonieri! Come è successo gli altri giorni, il vento che inizialmente spirava a 5-6 m/s cala permettendo comunque lo svolgimento regolare delle prove. Nei Cadetti, iscritti in 170, la lotta di questi giorni vede primeggiare Leonardo Stocchero, ITA 7447, C.V. Toscolano Maderno, secondo il bravissimo Nikita Ushkov, RUS 414 che fino all'ultimo ha contrastato il giovane timoniere di Toscolano, terzo Lorenzo Damonte, ITA 7468, Circolo Nautico Albenga. Grandi prove anche per Gwendal Lamay, GER 12429, SegelClub Eckernforde, e Patrick Zeni, ITA 6140, Fraglia Vela Malcesine, rispettivamente quarto e quinto. Prima timoniere femmina Maria Hilora Pontoni, ITA 7320, Fraglia Vela Malcesine giunta ottava. Seconda Agata Blazewska, POL 1498, K.S. Spojnia Warszawa giunta dodicesima, terza Laura Lehni, SUI 1208, TYC al tredicesimo posto nella classifica finale. Condizioni di vento molto simili ha avuto la flotta Juniores con ben 646 timonieri presenti sulla linea di partenza e divisi in 4 gruppi: Gold, Silver, Bronze e Emerald. Vincitrice della flotta Juniores la "fragliotta" Cecilia Zorzi, ITA 7609, secondo Alessio Paolucci, ITA 7506, S.T. Bracciano, terzo Tito Rodda, ITA 7078, SVOC. Ottimo risultato anche del "fragliotto" Michele Benamati, ITA 7488, settimo nella classifica generale. Alcuni dati sintetici: CADETTI - I PRIMI 10 PREMIATI: 1. Leonardo Stocchero (ITA, CVTMaderno), 2. Nikita Ushkov (RUS, Vodnik Club), 3. Lorenzo Damonte (ITA, C.N. Albenga) 4. Gwendal Lamay (GER, Segelclub Eckernforde), 5. Patrick Zeni (ITA, FV Malcesine), 6. Ugo Pace (ITA, CV Reggio Calabria), 7. Aurelio Bartoli (ITA, YC San Marino), 8. Maria Hilora Pontoni (ITA, FV Malcesine), 9. Jacub Olejnik (POL, Sejk Pogon Szczecin), 10. Jack Johansson (USA, YC Nass). CADETTI - CLASSIFICA FEMMINILE - i primi tre premiati: 1. Maria Hilora Pontoni (ITA, FV Malcesine), 2. Agata Blazewska (POL, K.S. Spojnia Warszawa), 3. Laura Lehni (SUI, TYC). JUNIORES - I PRIMI DIECI PREMIATI: 1. Cecilia Zorzi (ITA, FV Riva), 2. Alessio Paolucci (ITA, S.T. Bracciano), 3. Tito Rodda (ITA, S.V.O.C.), 4. Nicole Galazzini (ITA, C.N. Bardolino), 5. Sebastien Schneiter (SUI, S.N.G.), 6. Paulina Rothlauf (GER, Bayerischer YC), 7. Michele Benamati (ITA, FV Riva), 8. Matteo Pilati (ITA, CVTMaderno), 9. Filip Florek (POL, CHKZ Chojnice), 10. Bora Olcav (TUR, Cesme S.C.). JUNIORES - CLASSIFICA FEMMINILE - i primi 5 premiati: 1. Cecilia Zorzi (ITA, FV Riva), 2. Nicole Galazzini (ITA, CN Bardolino), 3. Francesca Russo Cirillo (ITA, S.V.BG), 4. Ewa Szczecna (POL, CHKZ Chojnice), 5. Annabel Vose (GBR, Royal SouthernYC). Vincitori dei premi speciali: Trofeo Technolab: Leonardo Stocchero (ITA) 1° Cadetti - Trofeo Challenge Eurosails: Maria Hilora Pontoni (ITA) 1° Classifica Femminile Cadetti - Scafo Optimist "Winner": Jacub Rodziewicz (POL) 27° Cadetti - Vela "Eurosail": Ole Fischer (GER) 81° Cadetti - Scafo RS Tera Sport - ISAF Recognized: Zeynep Yentur (TUR) 200° Juniores. Le classifiche complete si possono trovare sul sito del FV Riva www.fragliavelariva.it nella sezione dedicata al Meeting. Sponsor della grande manifestazione velica sono stati Slam (www.slam.com) Trentino (www.trentino.to) Caramellamania (www.caramellamania.it) Avanade (www.avanade.com/it) Gio Style (www.giostyle.com)

 

Press Office: Antonio Sueri