Squadra Optimist fragliotta conquista Alassio

Data
Mer, 06/03/2019

Oro per Alex Demurtas, argento per Marco Franceschini; vittoria femminile di Emma Mattivi e tra i cadetti bronzo di Giovanni Bedoni

Alla premiazione del Velista dell’Anno FIV ben 4 atleti Fraglia Vela Riva invitati dalla Federazione Italiana Vela per i risultati conseguiti nel 2018

Inizio di marzo pieno di emozioni per la Fraglia Vela Riva e i suoi giovani atleti, che tra una trasferta e l’altra crescono, migliorano, vincono e soprattutto si divertono in un ambiente familiare, oltre che sportivo. Nel week end in 21 hanno partecipato al Meeting della Gioventù di Alassio in una due giorni di vento ideale per tutti, anche per chi, come il piccolo Dante Barabino-9 anni-, era alla sua primissima regata. Se le nuove leve hanno affrontato l’emozione della prima trasferta, i più esperti hanno invece affrontato con grinta e preparazione le regate, dimostrando padronanza agonistica e tecnica. Il Campione europeo Optimist in carica Alex Demurtas ha infatti vinto nella categoria Juniores, nonostante la squalifica per partenza anticipata nella quinta ed ultima prova, realizzando due primi, un secondo e un terzo e imponendosi così sul compagno di squadra Marco Franceschini, secondo assoluto. Successo anche in campo femminile con Emma Mattivi che ha vinto nella propria categoria, aggiudicandosi un ottimo quinto generale. Nella top ten altri fragliotti con Mosè Bellomi (ottavo) e la sorella Malika subito alle sue spalle e seconda femminile. Bene anche Manuel De Asmundis, sedicesimo su 176 partecipanti. Tra i più giovani cadetti il Garda Trentino dominatore con la vittoria del figlio d’arte Erik Scheidt del vicino Circolo Vela Torbole (il papà Robert ha all’attivo 5 medaglie olimpiche ed ha deciso di affrontare la sua settima campagna olimpica con Tokyo 2020), seguito da Sofia Bommartini e dal portacolori della Fraglia Vela Riva Giovanni Bedoni, terzo. A seguire ottimo sesto dell’altro fragliotto Christian Scudellari, quindicesimo di Leonardo Marchiori.

"Abbiamo fatto 5 gg in acqua ad Alassio, trovando ogni giorno  condizioni diversissime; sono molto contento di questo allenamento-regata. A breve la squadra avrà l'opportunitò di fare un bell'allenamento a Riva con l'arrivo di 60 giovani velisti polacchi insieme ad altri ragazzini del Circolo velico La Spezia e altre squadre, che si aggregano al nostro gruppo per prepararsi alle selezioni interzonali di fine marzo" - ha commentato il tecnico Mauro Berteotti al suo ritorno dalla Liguria.

Giornate intense anche per gli atleti della classe Laser, nel week end in allenamento con la squadra finlandese con cui la Fraglia Vela Riva è gemellata e poi invitati dalla Federazione Italiana Vela, insieme al Campione Europeo Optimist Alex Demurtas, a ritirare il riconoscimento per i risultati conseguiti del 2018, grazie ai titoli conquistati dagli atleti allenati di Fabio Zeni, Guido Gallinaro, Chiara Benini Floriani, insieme a Federica Cattarozzi, la trentina che da quest’anno è portacolori Fraglia Vela Riva. La squadra Laser il prossimo week end sarà impegnata nella seconda regata nazionale in programma a Marina di Ragusa: Alisè Santorum, CHiara Benini Floriani, Gregorio Moreschi. Matteo Bedoni, Filippo Campisi, Mattia Cesana e Alessandro Mercurio gli atleti convocati.

Classifica 49° Meeting Internazionale della Gioventù, Alassio: https://bit.ly/2XH4XB1