Day 2 Europei Soling: aumenta il vantaggio l’ungherese Litkey

Data
Ven, 14/07/2017

Seconda giornata impegnativa al Campionato Europeo Soling che si sta disputando sulle acque del Garda Trentino e organizzato dalla Fraglia Vela Riva: vento da sud sui 18 nodi iniziali ai 20-22 nella seconda prova hanno causato qualche difficoltà a qualche equipaggio (un disalberamento) e agli ormeggi di boe e barca comitato che sono stati strappati per le raffiche e le ondine ripide e ravvicinate. In ogni caso con i pronti interventi dello staff in acqua della Fraglia Vela Riva coordinato da Fausto Maroni, sono state portate a termine altre due regate come da programma, portando a 5 le prove finora disputate: solo con la sesta prova che si disputerà sabato si potrà applicare lo scarto della peggiore. Leader indiscusso ancora l’ungherese due volte iridato Litkey, che tra una fumatina di pipa e l’altra non sgarra una prova: con un terzo e un secondo di giornata oltre ad essere ancora primo ha aumentato il vantaggio a 10 punti; passato in seconda posizione, ma con un solo punto di margine sull’austriaco Felzman, l’ucraino Pichugin (campione del mondo Soling nel 2003). Vittorie di giornata per l’ungherese Wossala, che attualmente sta “pagando" una squalifica, ma che con lo scarto potrà sicuramene guadagnare molte posizioni in classifica (ora è nono con due primi, un terzo e un settimo oltre alla squalifica). Vittoria nella quinta ed ultima regata di giornata anche per il tedesco Koch. Primi degli italiani ancora i fratelli Maffezzoli, sedicesimi e in attesa di scartare l’ocs (partenza anticipata) preso nel primo giorno.

Classifiche: http://www.fragliavelariva.it/sites/default/files/regatta/r2258-result-f...