Italia terza nella classifica per nazioni

Data
Ven, 26/07/2013

Con la cerimonia di premiazione si sono conclusi i Mondiali Optimist di Riva del Garda. L'Italia, dopo l'argento nelle regate a squadre, vince anche il bronzo nella classifica individuale per Nazioni. Appuntamento al Meeting del Garda Optimist per ritrovare gli amici da tutto il mondo conosciuti durante questo mondiale, che per organizzazione e condizioni meteo è stato eccezionale.

Il Campionato Mondiale Optimist si è concluso ieri sera con la premiazione finale, svoltasi al Palameeting di Riva del Garda, in un clima di festa eccezionale. Sul palco esempi di sport al massimo livello, che sul podio sono saliti tantissime volte: Alessandra Sensini e Robert Scheidt (ben 9 le medaglie olimpiche conquistate da entrambi-rispettivamente 4 e 5) sono stati gli ospiti d'eccezione che hanno premiato i giovani timonieri, che in questo mondiale Optimist hanno fatto il loro primo passo verso una carriera che per alcuni potrà proseguire con grandi soddisfazioni. Oltre alle premiazioni del Mondiale individuale e del Mondiale a squadre è stata stilata all'interno delle regate individuali la classifica per nazioni, conosciuta come Miami Herald Trophy, in cui Singapore ha ovviamente vinto avendo piazzato tutti i suoi 5 atleti nelle primissime posizioni; a seguire il secondo posto conquistato dalla Germania e il bellissimo terzo posto dell'Italiai. Un ulteriore riconoscimento, che dopo l'argento delle regate a squadre, dà fiducia per continuare a lavorare con metodo e impegno per gli appuntamenti futuri. Singapore ha impressionato per i risultati, ma anche per la meticolosità e professionalità con cui vengono affrontate le regate: piccoli accorgimenti che messi insieme fanno la differenza e soprattutto un investimento importante sulla preparazione: basti pensare che due mesi prima del mondiale di Riva del Garda la squadra di Singapore (con 15 elementi) si è fermata 10 giorni per conoscere il campo di regata e fare molti test. Per tante nazioni è impensabile avere risorse simili, sia economiche che in termini di tempo tolto alla scuola dei ragazzi.


Finite le premiazioni, con inni, cori e bandiere che sventolavano, gelato per tutti e un arrivederci al Meeting del Garda Optimist, la regata che ogni anno nella settimana Santa, richiama a Riva del Garda oltre 1000 bambini da tutto il mondo, l'evento con cui la Fraglia Vela Riva, circolo organizzatore di questo mondiale, ha conquistato il Guinness World Records, per la regata mono-classe più grande al mondo. E per quanto riguarda i Mondiali Optimist, sul palco c'è stato il passaggio del testimone (la bandiera IODA, la classe Optimist mondiale) tra Italia e Argentina, sede dei mondiali 2014.

Classifica Regate individuali per nazioni "Miami Herald Trophy"
http://www.fragliavelariva.it/sites/default/files/regatta/r1042-result-f...