Mondiali Optimist-DAY 4: giornata no per l'Italia. Tiene bene solo Dimitri Peroni

Data
Mar, 23/07/2013

A due giorni dalla conclusione del Campionato del Mondo Optimist prosegue la corsa verso il titolo iridato: strapotere di Singapore con 4 atleti nei primi 6.
Oggi disputata una sola prova; giornata no per l'Italia: solo Dimitri Peroni rimane in corsa per il podio; scivola dal terzo al settimo posto, ma a pochi punti dal podio.
Domani se le condizioni lo permetteranno previste 3 regate

Dopo la giornata di riposo - seguita ai due giorni dedicati ai Mondiali a Squadre, in cui ha vinto Singapore, con un bell'argento dell'Italia e il bronzo della Gran Bretagna, sono riprese a Riva del Garda le regate valide per l'assegnazione del titolo mondiale individuale della classe Optimist, manifestazione organizzata dalla Fraglia Vela Riva che si concluderà giovedì 25 luglio. La giornata è stata caratterizzata da un vento da sud arrivato tardi rispetto al solito: verso le 14:30 è stata data la prima partenza con un buon vento sui 10-12 nodi, che durante la regata è via via diminuito, permettendo comunque la conclusione di una prova per tutte e quattro le batterie.
In testa sempre Singapore con Loh Jia Yi, che solo oggi ha fatto una brutta regata finendo 23° (1-1-1-2-3-2 gli altri parziali): Loh conduce con 5 punti di vantaggio sul tedesco Nils Sternbeck, oggi buon secondo, mentre risale al terzo posto lo svizzero Damian Suri, oggi quinto. Ben 16 i punti che dividono però lo svizzero dal secondo posto. Classifica molto più corta nelle posizioni successive dove troviamo un terzetto di Singapore con Edward Tan quarto ad un solo punto dal podio, seguito dalla compagna di squadra Bertha Han (anche lei ad un solo punto dalla posizione precedente) e sesto Kun Koh, sempre con un solo punti di differenza dal quinto posto e oggi protagonista con buon secondo parziale. La ventisettesima posizione odierna di Dimitri Peroni gli è costata la settima posizione assoluta, ma sono solo 6 i punti che lo dividono dal podio. Gli altri italiani: ventiseiesimo posto di Davide Duchi, 47° per Andrea Totis, 50° per Josè Umberto Varbaro e 52° Alberto Tezza.



La categoria femminile vede in testa Berta Han (Singapore), quinta assoluta; secondo posto per un'altra atleta di Singapore, Fathin Bte Mohd, undicesima ssoluta e oggi buona quarta. Terza la slovena Jana Germani.

Domani se le condizioni del vento torneranno più stabili previste 3 regate: tutto fa pensare, che i giochi si decideranno con le ultimissime regate. La manifestazione da domani potrà essere seguita anche via web grazie alla diretta in streaming dal sito della Fraglia Vela Riva, che sarà trasmessa con un commento tecnico, in diretta dal gommone. Inoltre prosegue il tracciamento GPS/GSM con la posizione di tutte le barche partecipanti grazie ad un apposito software, che rappresenta la regata virtualmente.

Le classifiche dopo 7 regate:
http://www.fragliavelariva.it/sites/default/files/regatta/r1042-result-f...

DIRETTA WEB IN STREAMING
Il 24 e 25, giornate clou della manifestazione per i risultati finali e l'assegnazione del titolo iridato Optimist, prevista la diretta web in streaming, commentata dal giornalista Andrea Falcon e dall'olimpionica Alessandra Sensini: da non perdere!
http://www.fragliavelariva.it/regatta/live

TRACKING (anche il replay):
Tutte le regate individuali sono tracciate grazie ad un sistema GPS/GSM grazie alla partership con Trac Trac e Wind. Le regate di ogni singola barca sono così registrate nel percorso di regata, potendo vedere la posizione e l'andamento della prova sia live, che in replay:
http://www.optiworld.org/MiniSite/13Worlds/tracking.php