Martedì 16 apertura ufficiale dei Mondiali Optimist. In Fraglia ormai tutto è pronto

Data
Dom, 14/07/2013

L'EVENTO: giovani timonieri dai 12 ai 14 anni impegnati a Riva del Garda per il 51° Campionato del Mondo Optimist

Tutto pronto per i Mondiali Optimist sul lago di Garda: lunedì 15 primo evento ufficiale con il concerto di benvenuto nella suggestiva rocca di Riva del Garda. Cerimonia d'apertura martedì 16 luglio alle ore 18 nel Centro storico della cittadina, alla presenza del Presidente della Federazione della vela mondiale "ISAF" Carlo Croce, l'olimpionica Alessandra Sensini, il Presidente della classe Optimist Mondiale "IODA" Peter Barcklay e le autorità locali, come l'assessore provinciale Tiziano Mellarini, il sindaco di Riva del Garda Adalberto Mosaner e naturalmente il Presidente del circolo organizzatore Mauro Stanga. Il programma agonistico prevede regate individuali e a squadre fino al 25 luglio. 58 le nazioni presenti ufficiali, contro le 59 precedentemente annunciate per la rinuncia "last minute" del Marocco.

Non solo vela: Il Garda Trentino nei social network di tutto il mondo con le foto che raccontano le prime giornate dei Team, tra allenamenti in barca e gite nel territorio, valorizzando così l'aspetto turistico.


Ormai ci siamo: uno degli eventi più importanti della vela in Italia (e nel mondo considerata la fascia d'età under 14) sta per iniziare. Mentre i media del pianeta danno ampio spazio ad una Coppa America per pochi e che fa molto discutere, gli skipper della Coppa del domani sono impegnati in Italia per uno dei più importanti appuntamenti della stagione. Il Mondiale della classe Optimist, la barca dedicata ai bambini che iniziano con la scuola vela e via via vengono portati alle prime importanti regate, che tecnicamente aprono le porte ad una possibile carriera velica, sta per iniziare in un lago di Garda. Un Alto Garda, che in questi giorni di vigilia sta dando il meglio di sè a livello meteo, con sole e vento sui 14/20 nodi, che ha già permesso di vedere le abilità di questi giovanissimi timonieri nei primi test di navigazione. A livello organizzativo tutto procede alla perfezione sia a terra che in acqua, grazie all'operatività dello staff della Fraglia Vela Riva, che sta mettendo in campo tutta l'esperienza accumulata tra un Guinness World Records per la regata monoclasse più grande al mondo e l'altissimo numero di regate internazionali organizzate annualmente; un'esperienza che colloca la Fraglia Vela Riva come circolo al top nel mondo. Naturalmente si spera che anche il tempo possa rimanere stabile e garantire le classiche condizioni che hanno reso l'Alto Garda Trentino, una palestra unica al mondo per gli sport velici.


Alla Fraglia Vela Riva il Villaggio adibito per l'occasione ha ormai preso forma, organizzando al meglio gli spazi necessari per la sistemazione dei team, delle barche e della direzione tecnica degli ufficiali di regata e della Giuria Internazionale: l'area espositiva e di vendita - oltre alla zona rimessaggio attrezzature - è stata organizzata tra la sede dello storico circolo all'inizio del lungolago e l'adiacente Fiera Congressi di Riva del Garda, quartier generale dell'evento con Race office e Media center e il Palameeting, spazio adibito per le operazioni di stazza, i controlli e le misurazioni delle attrezzature, nonchè a serate conviviali. Nell'area a nord del circolo velico e la spiaggia degli Ulivi è stato allestito anche l'Optimist World Championship's Village, con stand di esposizione e vendita, che animeranno l'evento a terra con la presenza dei parnter principali come Kinder + Sport e Wind. Non mancherà abbigliamento personalizzato per l'evento.

Prime regate: Pre-Worlds

Prima dell'inizio dei Mondiali si sono disputati i "Pre-Worlds", una manifestazione a sè per permettere agli atleti di provare il campo di regata e accennare qualche confronto in acqua prima delle regate valide per l'ambito titolo iridato. Come previsto si sono subito messi in luce gli atleti di Singapore, Nuova Zelanda, Ukraina, ma anche l'Italia ha potuto fare un valido test che ha confermato di essere tra i Team più competitivi.
 

Un mondiale globale grazie ai social network che raccontano il territorio, oltre alle attività specifiche di ogni team tramite centinaia di foto pubblicate ogni giorno.

Un mondiale tra vela, cultura e turismo: il Garda Trentino sui social networlk di tutto il mondo.

Da mercoled' 17 luglio avremo le prime regate con ragazzini e ragazzine dai 12 ai 14 anni selezioniati da 58 nazioni dei 5 continenti: ogni Team ha un numero massimo di 5 atleti. Per alcuni l'obbiettivo è sicuramente il podio, per altri essere presenti al più importante appuntamento della vela giovanile under 14 è una grande opportunità non solo agonistica. Interessante nei giorni antecedenti le regate vere e proprie osservare come i diversi Team, dall'Australia al Giappone, al Brasile e Nuova Zelanda, al Sudafrica e Stati Uniti raccontano il proprio Mondiale attraverso i social network, con foto pubblicate che si riferiscono non solo agli allenamenti, ma alla scoperta del territorio. Così la Nuova Zelanda ha esordito con una gita sui bellissimi sentieri che sovrastano Riva del Garda, la Tunisia con un'imperdibile giornata al Parco dei divertimenti  Gardaland, il Giappone con la scoperta del centro storico di Riva del Garda o i gelati italiani gustati sul lungo lago! Uno stretto contatto tra sport, turismo e scambio di culture tra popolazioni che vengono da tutto il mondo! Di scena a Riva del Garda!

ph. Matias Capizzano

"Vita da mondiale" nella pagina facebook Fraglia Vela Riva:
https://www.facebook.com/pages/Fraglia-Vela-Riva/348021578004

Photo gallery by Matias Capizzano:
http://www.capizzano.com/optiworlds2013/photo-gallery-optiworlds-2013/

IODA web page:
http://www.optiworld.org/MiniSite/13Worlds/index.php

Fraglia Vela Riva: http://www.fragliavelariva.it/regatta/1042/view