Progetto Vela-scuola 2012

Data
Mer, 23/05/2012

Partito a pieni giri il progetto "vela scuola" della Fraglia Vela Riva, che ha l'obbiettivo di presentare la vela nelle scuole elementari, medie e superiori e dare quindi l'opportunità agli studenti del territorio di conoscere una disciplina che trova nel Garda Trentino una palestra unica al mondo. Nella prima settimana di maggio è stata presentata la parte teorica alle scuole elementari Luigi Pizzini di Riva 2 con la presenza del Presidente della Fraglia Vela Riva Mauro Stanga, del consigliere Norberto Foletti e dei tecnici Marcello Meringolo, Mauro Berteotti, nonchè con la preziosa collaborazione del Prof. La Fauci.
Si sono susseguite poi le lezioni pratiche con la scuola Media Istituto Comprensivo di Dro come materia opzionale di varie classi; l'attività è stata gestita dagli istruttori e tecnici del club Mauro Berteotti e Santiago Lopez, mentre a Rovereto, con le classi prime del Liceo Rosmini, sono iniziate le prime lezioni teoriche curate da Marcello Meringolo, proseguite in questa settimana con la parte pratica al lago.
Vela-Scuola è un progetto a cui la Fraglia Vela Riva tiene molto e che coinvolgerà complessivamente quasi 300 studenti.
Nel vivo della settimana in cui gli studenti delle Superiori di Rovereto stanno svolgendo la parte pratica abbiamo colto un primo bilancio e un commento al Direttore Tecnico della Fraglia Vela Riva Marcello Meringolo, che sta coordinando le varie attività:"Siamo partiti molto bene in un progetto, che non è un impegno da poco, visti i numeri che raggiungono quasi i 300 studenti! La scuola di Dro ha già portato a termine sia le lezioni teoriche che pratiche, mentre abbiamo appena iniziato la fase pratica del Liceo Rosmini, che ha fortemente voluto questa iniziativa. I ragazzi sono entusiasti e stanno dimostrando attenzione e buone attitudini al nostro sport. Nella parte teorica fatta a scuola,  c'è stato un buon impatto, che si sta confermando anche in acqua. L'organizzazione delle lezioni pratiche prevede il coinvolgimento di diversi mezzi messi a disposizione dalla Fraglia Vela Riva per offrire il massimo possibile ai partecipanti: sono in acqua le due barche J80, un Laser stratos, due gommoni di assistenza e la barca a vela del nostro vice Presidente Patrizio Caciagli, che ci ha aiutato in questa bella iniziativa. Lo staff tecnico che sta operando in acqua prevede oltre al sottoscritto i nostri coach Mauro Berteotti e Santiago Lopez, coadiuvati da Alessio Caciagli ed Ebel Floridia. A supporto sono intervenuti con un prezioso aiuto anche Fausto Maroni, Paolo Giovanella e Guido Postai, perchè la didattica e la sicurezza sono un punto fermo dei nostri programmi didattici. La prossima settimana saranno di scena le scuole elementari di Riva per la fase pratica sui nostri J80, che si dimostrano delle gran barche per la didattica.
Per quanto riguarda invece i corsi estivi proposti dalla Fraglia Vela Riva mancano ancora pochi posti per completare gli elenchi definitivi, quando ormai manca meno di un mese dal primo corso previsto dal 18 al 29 giugno".