Storia

Il termine fraglia pare derivi dal dialetto veneto-istriano, nel quale indica una corporazione di arti e mestieri; termine che qui prenderebbe valenza marinara e sportiva...

Il Circolo si trova nel parco di Riva del Garda, di fronte al Canale della Rocca e alla fortezza del XIII secolo. La sua attività inizia negli anni '20, quando era ancora conglobata nella Società Sportiva Benacense. Risale al 1920 il restauro del cutter austriaco Sirius recuperato dal fondo lago, ribattezzato Galeotto. La prima ammiraglia di una piccola flotta della canottieri S.S. Benacense: l'inizio di una lunga storia di barche, campioni e importanti regate.

Nel 1928 la Fraglia si costituisce sezione autonoma, impegnandosi attraverso lo statuto nello sviluppare l'arte della vela, favorendone la competizione sportiva attraverso le gare.
L'inaugurazione del club come circolo sportivo è datata giugno 1934, anno in cui fu inaugurata l'adiacente Spiaggia degli Ulivi, che trasformò la città di Riva da luogo di cura di impronta asburgica a ridente località italiana dal sapore Mediterraneo.

Tra i personaggi di eccellenza che hanno frequentato e sostenuto la Fraglia quello più rappresentativo è stato il grande poeta nazionale Gabriele d'Annunzio, che il 31 agosto 1937 fu nominato Presidente ab aeterno dai soci dell'associazione. Nel 1951 si disputò la prima edizione della Settimana Velica Internazionale, l'Intervela, evento che nel 2010 ha celebrato la sessantesima edizione.

La Fraglia Vela Riva ha ricevuto le onorificienze del CONI Stella d'argento e Stella d'oro al merito sportivo. Il circolo ha sempre promosso l'attività velica in simbiosi con l'Alto Garda Trentino: queste le maggiori regate degli ultimi anni. Oggi Riva è famosa per le eccezionali condizioni climatiche e un riferimento per moltissime regate internazionali quanto per tutti gli appassionati di sport, in una «meraviglia» di lago, quale Goethe ebbe a definirlo.

ALBO D'ORO
Di anno in anno i giovani, gli atleti formati e i soci raggiungono eccellenti risultati nelle diverse classi e manifestazioni: titoli nazionali, ma anche vittorie continentali e iridate. Non sono mancati nostri atleti in alcune edizioni dei Giochi Olimpici. In tanti hanno contribuito a creare l'appassionante storia della Fraglia Vela Riva.

Guinness World Records

Il 6 aprile 2012 la Fraglia Vela RIva diventa, con il numero eccezionale di 1055 partecipanti al XXX Meeting del Garda Optimist, Guinness World Records, con la regata monoclasse più numerosa al mondo. Un record certificato, che rimarrà nella storia della Fraglia Vela Riva, del Meeting del Garda Optimist e di tutta la Vela Mondiale!

 

 

News

n2276-4769-image
Martedi 29 novembre su Raisport1 alle ore 13:45 il Lago di Garda protagonista della rubrica L'uomo e il mare curata e condotta da Giulio Guazzini con il racconto delle "influenze" del mare sul nostro grande lago Garda Trentino e l'intervento di vari personaggi impegnati nella promozione del territorio come il Presidente #fragliavelariva Giancarlo Mirandola.
club 28/11/2016
n2275-4768-image
Complimenti al fragliotto Bernardo Zin, che in equipaggio con Ambrogio Beccaria ha vinto la sfida con Vittorio e Nico Malingri sulla rotta Portofino-Giraglia-Portofino, nel freddo e tra gli spruzzi, e in totale sportività e soprattutto a bordo del loro piccolo cat non abitabile Formula 18. Bernardo, cresciuto velisticamente nel vivaio della Fraglia Vela Riva, ha dimostrato tecnica, sportività, coraggio e grande preparazione per...
club 15/11/2016
n2243-4696-image
Ennesimo week end di successi per le squadre agonistiche Optimist e Laser della Fraglia Vela Riva, tra lago Trasimeno, Austria e Riva del Garda
club 26/09/2016
n2242-4695-image
Emma Mattivi vince a Castiglione del Lago (lago Trasimeno, Perugia) la V tappa Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport 2016, sia in assoluto nella categoria cadetti, che femminile; bel secondo posto cadetti femminile anche di Elena Prandi. Importante successo dunque per la Fraglia Vela Riva (presente solo con la squadra Optimist cadetti), che si conferma come una dei più forti team Optimist under 12 a livello nazionale:...
club 26/09/2016
n2237-4667-image
PAUL CAYARD in un'intervista rilasciata al Giornale della Vela:" ..:" La vita è solo una, ci sono troppe cose da vedere. A proposito, era dal 1989 che non venivo a Riva del Garda. Questo si che è stato un errore!”. L'intervista sul Giornale della Vela:
club 16/09/2016
n2236-4666-image
L'articolo uscito oggi sull'Adige in merito alla partecipazione di Guido Gallinaro come timoniere più giovane alla 66^ Centomiglia.
club 13/09/2016
n2235-4664-image
Giovani fragliotti crescono e mettono piede, almeno a fine stagione, sulle barche più grandi in una regata che è sempre stata nel DNA dei velisti del Garda, la Centomiglia. E' così che Guido Gallinaro (argento al Campionato Europeo e Mondiale Laser e fresco campione nazionale), con il fratello Vittorio e i compagni di circolo e di squadra Laser Federico Benini Floriani e Michele Vezzoli hanno partecipato alla 66^...
club 12/09/2016
n2234-4663-image
Paul Cayard è tornato alla Fraglia Vela Riva dopo 25 anni grazie al suo ingaggio sul J70 Calvi network e nel suo blog racconta il suo ritorno sul lago di Garda con le belle camminate a Santa Barbara, oltre che con le regate. Paul elogia il territorio con le sue montagne a picco sul Garda, che lo rendono così unico:
club 12/09/2016
n2230-4647-image
A Riva del Garda presenti nomi d’eccezione come quello di Paul Cayard e Francesco De Angelis, indimenticati skipper di Coppa America “vecchio stile” ai tempi dei monoscafi Moro di Venezia e Luna Rossa.
club 08/09/2016
n2229-4645-image
Il portacolori Fraglia Vela Riva Guido Gallinaro vero dominatore in classe Laser Radial! Terzo posto femminile nel Laser 4.7 di Chiara Benini Floriani
club 07/09/2016